venerdì 17 ottobre 2008

«Ciò che non mi distrugge mi rende più forte.» [Nietzsche]

Alberi, alberi, campi, case, case, alberi, campi........nel cielo nemmeno una nuvola....sole, sole, sole, sono sul treno, torno a casa, torno a Roma. Sono passati quasi due mesi dalla fine delle vacanze, da allora non sono più tornata nella mia casa. Due giorni nella mia città mi faranno bene, ne ho un desiderio grandissimo...rivedrò gli amici, alcuni che non vedo da tanto.
Ho bisogno del sorriso di mia mamma, quel sorriso rassicurante che cercavo da piccola per avere conforto, che mi faceva passare tutte le paure, senza dire una parola, ma solo con uno sguardo, dolcissimo. Molto più rasserenante di una carezza sulla guancia, più delicato di un bacio sfiorato. Sono certa tornerà il sereno , lo so, vedo il sole che si avvicina sempre di più, è lì a Roma ad aspettarmi..ma stavolta lo porterò con me nel viaggio di ritorno a Pisa, non lo lascerò più, non lo dimenticherò da nessuna parte.
Vado a godermi questo fine settimana di................

27 Hanno visitato il nido:

Trinity ha detto...

Buon fine settimana :)
ps: niente Pisa per me oggi... a causa dello sciopero dei treni...

GlitterVictim ha detto...

Nietzsche ne sapeva una più del diavolo. :-)

Buon fine settimana.

stella ha detto...

Scricciolo sorridi pure tu alla mamma.

ASTERIX ha detto...

tantissimi saluti e buon fine settimana
lo staff

Maurizio ha detto...

Sei già serena... si legge nelle tue parole.... Buon week end :-)

Aglaia ha detto...

bentornata ,nella nostra città allora!
un abbraccio,anche se di sole, nisba!!! casa mia si è allagata!!!:-((

mistral ha detto...

Ritorno al nido.....
goditelo intensamente.
Un abbraccio per un accogliente fine settimana.

Alessandra ha detto...

ciao Scricciolo!
un abbraccio grande e goditi tutto questo fine settimana!

a presto!
Ale :)

Suysan ha detto...

buon fine settimana a Roma....a volte può essere una città magica!!!

Virgilio Rospigliosi ha detto...

Ciao Scriccolo, se passi da me c'è un Haiku per te.
....Salutami Roma

freespiritman ha detto...

Ciao tesoro, un abbraccio e mille sorrisi.
Buon fine settimana
Free

Bruja ha detto...

...torna carica...mi raccomando...:-)

digito ergo sum ha detto...

un sorriso a te. non è quello di tua madre, ma è quello che posso.
un abbraccio e buona domenica

Caty ha detto...

un saluto a questo intenso blog e alla sua inquilina !e ogni volta che devo resistere mi ripeto la frase del post...:-) .grazie dell'ospitalità .buona giornata

Renata ha detto...

Ciao Scricciolo ! Com'è andata ? Più caldo, Più tenerezza? Più tutto ? Certo sarà così. Si finisce sempre col trovare ciò che si cerca. Se lo si cerca negli occhi di una mamma.....non si sbaglia mai. Ciao scricciolo. Hai tutta la mia tenerezza. e adesso, buona nanna serena. un besito.

Morwsna ha detto...

beata te... anch'io non vedo l'ora di tornare a casa ma per me mancano ancora 2 lunghi mesi!!!

Alessandra ha detto...

wow! che belle novità grafiche sul tuo blog Scricciolo!

com'è andata a casa?

Ale e tanti baci!!!!

ARMANDO PARIS ha detto...

ANCHE IO DI TANTO IN TANTO TORNO NELLA MIA ROMA PER GODERMI IL SERENO!

UN SALUTO

chicasabrosa ha detto...

troppo bello questo nuova grafica, ma come hai fatto e meno male che volevi chiudere il blog

Trinity ha detto...

Ma è bellissima questa nuova grafica... ma come si fa a metterla?

anna righeblu ha detto...

Spero che tu abbia ritrovato a Roma tutto quello che desideravi...
Un abbraccio

Morwsna ha detto...

mi unisco ai commenti sulla nuova grafica del post... magari sapessi farlo anch'io :)

Aglaia ha detto...

tutto bene?
un abbraccio;-)))

ASTERIX ha detto...

siamo ripassati per riagurarti buon weeeeeeeeeeeeeeeeeeek

Carmine Volpe ha detto...

spero che hai passato giorni belli

emilià ha detto...

"Quello che non mi uccide mi rende...più strano" ("il cavaliere oscuro")...detta così passo sicuramente da pazzo,ma l'essere una pecora nera nella società che ci circonda aiuta parecchio nell'affrontare le difficoltà quotidiane...non disperare mai
ciao ciao

Anonimo ha detto...

imparato molto